ARTE  ITALIANA  DEL  '900

 Architettura  &  Arte  in  Italia  durante il Fascismo

Legnani  Alberto 

        INDEX             elenco alfabetico architetti ed ingegneri            ARCHITETTI

 

 

 

 

 

Livorno - Palazzo del Governo - 1938-1942

Arch. Alberto Legnani e Ing. Armando Sabatini

 

 

 

Bassorilievo che sembra sia stato realizzato negli anni '50

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

 

 

Bologna - Palazzo del Gas - 1936

Arch. Alberto Legnani con l' Ing. Luciano Petrucci

Nel salone interno c'è un grande bassorilievo, che rappresenta la Vittoria Incatenata del 1918 e la Vittoria Imperiale del 1936, con la scritta "Credere,Obbedire,Combattere.

Scultore Bruno Boari

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Sulla balconata del primo piano c'è il bassorilievo dello scultore Giorgio Giordani.

La sala del Dopolavoro ha pitture alle pareti del pittore G. Gherlinzoni.

Qualche Anima gentile può fare delle fotografie e mandarcele ? Grazie in anticipo.

 

 

 

 

 

 

 

 

Bologna - Borgo Panigale - Casa del Fascio

Arch.  Alberto Legnani

Bassorilievo in cemento naturale dello scultore Bruno Boari

 

 

 

 

  

 

Notate, please, il bassorilievo che si trovava sulla parete a fianco della torre. Dopo la guerra i talebani bolognesi l'hanno distrutto per aprire una finestra.

Vien da piangere a pensare che girano per strada certi figuri capaci di simili delitti.

          

 

 

 

 

Bassorilievo, dello scultore Bruno Boari, che si trovava sulla parete della Casa del Fascio e che è stato distrutto per aprire una finestra !!!!!!!!

Opera in cemento naturale. Raffigurava i legionari dell'antica Roma con la scritta "Decima Legio".

 

 

 

 

Come è finita questa storia ?

I talebani bolognesi sono riusciti a distruggere anche questa Opera d'Arte, che va oltre la loro capacità di comprendere il "bello" ?

Peccato che la "città dotta" e la "più antica università italiana" non siano riuscite ad acculturare buona parte della popolazione locale !

Tutti pro "Baffone" nonostante le sue mani grondassero di sangue.

Siete stati solidali con chi ha sterminato milioni e milioni di poveretti come voi, ma non vi vergognate per niente?

 

 

 

 

 

 

 

 

Abetone - Villa Giurliani

Arch. Alberto Legnani

 

 

 

 

 

 

 

 

Bologna - Casa Oliveiro.

 

 

Bologna - Casa in proseguimento del Palazzo del Gas in via Roma.

 

 

Castelfranco Emilia - Scuola "Arnaldo Mussolini".