ARTE  ITALIANA  DEL  '900

 Architettura  &  Arte  in  Italia  durante il Fascismo

Arch.  Piacentini Marcello  

                INDEX                        elenco alfabetico architetti ed ingegneri                           ARCHITETTI

 

Fu definito " l'architetto del regime fascista".

 

Sulla Rivista Architettura del luglio 1941 scrive.......

In venti anni di Fascismo la produzione architettonica è stata enorme.

In Italia si è costruito quanto nessun altro popolo nello stesso periodo ha neanche lontanamente pensato di fare.

( Segue un elenco di 181 architetture tra le più significative )

 

 

Il più assiduo e il più importante degli architetti che operano a contatto con Mussolini è Piacentini.

 

 

Piacentini Marcello - Accademico d' Italia

 

 

 

 

Genova  -  Grattacielo  Piacentini  -  1935-1940

Arch.  Piacentini  Marcello  e  Ing.  Invernizzi  Angelo

Scultore  Galletti  Guido

 

 

 

 

 

 

 

 

Per  molti anni  fu  il  più  alto  grattacielo  in  Italia  e in  Europa

 

 

Genova -  Palazzo  I. N. F. P. S.  -  1936 - 1938

Arch.  Piacentini  Marcello

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Roma  -  Hotel  Ambasciatori   -  1926-27

Architetto  Piacentini  Marcello

Pittore  Cadorin  Guido

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Studio del Piacentini in Roma - Portale d'ingresso

Scultura in pietra forte di Firenze di  Amleto  Cataldi

La scultura rappresenta le tre arti: l' Architettura al centro, figurata impersonalmente, la quale domina le arti sorelle, la Pittura e la Scultura,

che la integrano e l'affiancano.

 

 

 

 

Napoli - Banco di Napoli - 1939

Arch. Marcello Piacentini

 

 

 

 

 

 

 

Brescia - Ha progettato Piazza della Vittoria realizzata dal 1929 al 1932. Lo stile è neo-classico monumentale.

Piacentini ha combinato elementi classici come l'arco, il timpano e l'ordine architravato pur mantenendo un certo rigore ed una semplicità formale.

 

 

 

 

 

Bolzano - Arco della vittoria - 1928

 

 

 

 

Roma E.U.R. - 1937 - 1943 - Piacentini è il sovraintendente dell' EU 42. In realtà l' E.U.R. è una città satellite della capitale.

Secondo il Piacentini l' Architettura dell' EU 42 è " facies " della Roma del tempo di Mussolini.La progettazione dell' EU 42 è la trasformazione di decine di contributi individuali in un'opera collettiva. Piacentini appare la persona più adatta per condurre in porto questa delicata e fondamentale operazione.

 

 

Bergamo  -  Palazzo  di  giustizia  -  1925

Arch.  Marcello  Piacentini  &  Ernesto  Suardo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giovanni  Avogadri  e  Giovanni  Manzoni  hanno  eseguito  altre  opere  decorative.

 

 

L' affresco  nella  sala  della  Corte  di  Assise  " Il  Giudizio "  è  opera  del  pittore  Galizzi  Giovan  Battista.

 

Trieste - Palazzo delle Assicurazioni Generali

Tomba di Bruno Mussolini

 

Roma - Città Universitaria - 1932 - 1935

Il critico Roberto Papini, a proposito della Città Universitaria di Roma, scrive.....

" il Piacentini è stato pari al suo compito, non solo come architetto, ma come coordinatore delle menti, vorremmo dire come amministratore delle fantasie".

 

Roma - Banca Nazionale del Lavoro in via Veneto

 

Roma - La Casa madre dei mutilati d guerra fu voluta da Carlo del Croix.

Progettata dall' Arch. Marcello Piacentini fu realizzata tra il 1928 e il 1936.

 

 

 

I due angeli in bronzo , che sorreggono la bandiera sono opera dello scultore Giovanni Prini.

 

 

 

 

Acqui  Terme  -  Villa  Ottolenghi  -  1923

Arch.  D' Amato  Federico  e  poi  Piacentini  Marcello

 

 

 

 

Roma - via della Conciliazione

Aperta dopo essere stata liberata dalle tarde e fatiscenti costruzioni.

con  l' Arch. Attilio Spaccarelli

 

 

 

 

Milano - Palazzo di Giustizia

 

 

Roma - Ministero  delle  Corporazioni - 1933

Arch.  Marcello  Piacentini  e  Giuseppe  Vaccaro

 

 

 

 

 

 

 

 

Verbania - Mausoleo Luigi Cadorna - 1932

foto Claudio Dresti

 

 

 

 

 

Milano - Palazzo  I.N.F.P.S.   - 1930

Istituto  Nazionale  Fascista  Previdenza  Sociale

Arch. Marcello  Piacentini

 

 

       

 

        

 

 

       

 

   

 

 

 

          

 

      

 

     

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

      

 

   

 

 

 

 

 

Reggio Calabria - Palazzo Piacentini - 1932 - 1941

Museo Nazionale della magna Grecia

Arch.  Marcello Piacentini

 

 

 

      

 

        

 

 

 

 

 

 

Foggia  -  Palazzo  degli  Studi - 1928

Arch.  Marcello  Piacentini

 

 

 

 

 

 

Arch.  Marcello Piacentini - 1933

Arredi

 

 

 

 

 

 

Torino  -  via  Roma  -  1931-1933

Arch.  Marcello  Piacentini

Scultore  Baglioni  Umberto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Monza  -  Autodromo  Nazionale  -  1922

Le  due  colonne  in  marmo  bianco con  i  fasci  sono  opera  dell' Architetto  Marcello  Piacentini  -  1930

Successive  modifiche furono  apportate  dagli  italioti, che arrivarono ad abbatterle  circa una  ventina di  anni fa per  creare dei box

Talebani ......solo dei  talebani.......sempre  dei  talebani.......ma  NOI  le  ricostruiremo ...... statene  certi !

 

 

 

 

 

 

Milano - Grattacielo di piazza Diaz ( con il Baciocchi )

 

 

Roma - Chiesa Cristo Re

 

 

Torino - Secondo tratto di via Roma

  

 

Bolzano - Comando del Corpo d' Armata - 1930

 

 

Bolzano - Palazzo del Governo e Municipio

 

 

sull' architetto e l'opera d'arte.......di Marcello Piacentini

"Quando un architetto moderno, cioè vivo in tutti i sensi, si pone di fronte ad un tema con anima schietta e monda di ogni preconcetto, ascoltando soltanto le suggestioni che gli vengono dal tema stesso, dall'ambiente, dai mezzi a disposizione, all'infuori di ogni artificiosa impostazione costruttiva ed estetica, fa opra d'arte vera e sana."

 

 

Roma - Cinema-teatro Barberini - 1930

 

 

Secondo Marcello Piacentini un edificio bello non costa più di uno brutto !

 

 

Parigi - Esposizione Internazionale del 1937. Edificio dell' Italia con l' Arch. Giuseppe Pagano e l' Ing. Cesare Valle.

 

 

Roma - Tempio votivo internazionale della pace in piazza d'armi.

 

 

Genova - Sistemazione della piazza della vittoria - 1940

Arch. Marcello Piacentini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bergamo  -  Torre  dei  Caduti  -  1924

Arch.  Marcello  Piacentini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bergamo - Quartiere Piacentiniano - 1927

Arch. Marcello Piacentini

 

 

 

 

 

 

 

Bergamo  -  Edificio  Lotto  " G "

Arch.  Marcello  Piacentini  &  Luigi  Angelini

 

 

 

 

 

Messina - Palazzo di giustizia - 1928

 

 

Roma - Teatro Quirinetta - 1925